FANDOM


Questo è uno dei più giovani Clan entrati a far parte della società Vampirica, e
Tremere-foto
la sua esi­stenza è ancora fonte di vivo dolore per molti Fratelli. In origine i Tremere erano una Ca­sata di Maghi appartenenti all’Ordine di Hermes, noti per la sfrenata ambizione.

Il Maestro della congrega, Tremere, cercava disperatamente di superare l'unico tabù anco­ra non infranto dalla sua potente magia: l'immortalità. La loro attenzione fu così attirata dai Cainiti, creature della notte che vennero utilizzate in numerosi esperimenti volti a carpire il segreto della loro immortalità, condizione che riuscirono infine ad ottenere. Solo in seguito si accorsero dell’orribile prezzo richiesto dalla dannazione: la perdita della Vera Magia. Benché, grazie al loro ingegno, siano riusciti ad emulare in breve tempo un pallido riflesso dell’energia che padroneggiavano da mortali, Tremere si accorse di aver bi­sogno di più potere per fronteggiare le difficoltà che il suo Clan neonato stava attra­versando e alla fine diresse i suoi discepoli alla ricerca di un essere tanto anziano da poter legittimare la sua linea di sangue. Lo trovò nel capostipite dei Salubri. Le circostanze che permisero a Tremere di diablerizzare Saulot sono ignote, ma alcuni affermano che sia stato lo stesso Antidiluviano a programmare la propria fine. Il ruolo del clan all'interno della Camarilla è ormai ben consolidato. Astuti consiglieri ed eminenze gri­gie, i Tremere sono potenti alleati e nemici pericolosi ma restano comunque fedeli innanzi tutto a loro stessi.

SoprannomeEdit

Stregoni

AspettoEdit

i Tremere hanno una spiccata preferenza per abiti neri e solenni. Molti di loro portano bastoni da passeggio, che spesso nascondono potenti talismani.

RifugioEdit

il Clan crea e gestisce una Cappella quasi in ogni città in cui ci siano suoi membri. Ogni Tremere è benvenuto nelle Cappelle; nonostante ciò, alcuni Stregoni mantengono abitazioni proprie, quasi sempre arredate con gusto.

DisciplineEdit

Auspex, Dominazione, Taumaturgia

DebolezzaEdit

I Tremere sono più suscettibili alle proprietà sovrannaturali della Vitae, il primo assaggio di Vitae altrui genera immediatamente un legame di secondo livello. Gli anziani del clan sono consapevoli della cosa e costringono gli Stregoni a consumare, al momento dell’abbraccio, una mistura di Vitae appartenente al Circolo dei Sette.

OrganizzazioneEdit

sono organizzati in modo perfetto e in scala gerarchica. I più giovani devono obbedire agli Anziani senza proferire verbo. A Napoli regge l’accademia il capostipite dell’ un tempo prestigiosa famiglia Massimo, de­tentrice di una grossa fetta del commercio occulto peninsulare. Negli ultimi anni l’apatia del Primogenito combinata all’isolamento della città hanno ridimensionato notevolmente l’influenza del clan e della famiglia stessa, chiusa nel controllo di ciò che rimane delle anti­che e potenti logge massoniche partenopee.

PrestigioEdit

data la struttura altamente gerarchica del Clan, la promozione o meno di un giovane Tremere dipende esclusivamente dal parere degli anziani della Cappella, con tutte le conseguenze in termini di competizione interna che ciò comporta.

AntitribùEdit

Seguaci del traditore Goratrix, I Tremere Antitribù, chiamati "Incantatori", sono il Clan meno numeroso all'interno del Sabbat. Spesso relgati a ruoli di secondo piano, non sono per questo meno temuti o rispettati dagli altri vampiri della Setta; odiati profondamente dalla loro controparte Camarillica, gli Incantatori tendono ad essere assai più incisivi sul piano fisico e bellico, avendo sviluppato nel corso degli anni esclusivamente vie taumaturgiche necessarie alla guerra. I Tremere Antitribù sono sicuramente più propensi a condividere i propri studi magici l'un con l'altro allo scopo di rafforzare il Sabbat e il proprio gruppo, ma il prezzo di tale scambio è sempre assai alto, spesso usati come consiglieri tattici e politici dai leader della Setta, vengono quasi esclusivamente impiegati nelle azioni belliche per contrastare i loro fratelli camarillici.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.